La storia

La cooperativa sociale IL CAMMINO nasce nel 1994 con il sostegno del Vescovo di Ventimiglia e Sanremo, Giacomo Barabino, e di quello della Diocesi di Albenga e Imperia, Mario Oliveri, col preciso scopo di favorire l'inserimento lavorativo e l'integrazione sociale di soggetti “svantaggiati”.

L'avventura è iniziata con povertà di mezzi economici, ma con ricchezza di idee e di passione: due Api Piaggio usate e il minimo di attrezzature per svolgere i primi lavori di manutenzione delle aree verdi ed accettare una sfida sociale ed imprenditoriale. Questa è stata la duplice sfida: non solo il creare occasioni di lavoro per gli emarginati, gli esclusi, gli ultimi, ma anche il dimostrare di poter svolgere lavori di qualità.

Il Cammino è una storia di amicizia che lega i soci fondatori, Don Antonio Suetta, Ex presidente del consiglio di amministrazione (attuale guida spirituale), Sergio Oderda, attuale Presidente del C.d.A., Giuseppe Baima, Direttore Tecnico e responsabile delle risorse umane.

Nel 2007 Il Cammino è diventato un consorzio di cooperative sociali attraverso una scissione parziale di azienda ed il trasferimento delle specifiche attività lavorative e del personale nelle tre neonate cooperative sociali IL SOLCO – TRACCE e LIBERA che insieme a JOBEL costituiscono gli attuali soci del Consorzio.

Il nobile sentimento iniziale sostiene ancora oggi l'intera architettura della compagine sociale la quale, formata inizialmente da pochi soci lavoratori, oggi, successivamente alla trasformazione in Consorzio, annovera fra i propri soci quattro società cooperative sociali; queste ultime al loro interno contano complessivamente circa 300 tra soci e lavoratori.






CONSORZIO IL CAMMINO Societa' Cooperativa Sociale
Via Armea 139/a - 18038 Sanremo P. Iva - C.F. - Registro Imprese di Imperia 01100340080
Albo Nazionale delle Cooperative c/o C.C.I.A.A. di Imperia n. A156304
Albo Regionale delle Cooperative Sociali n. 13 sez. C